Il metodo dell’aliquota saldo prende in considerazione delle aliquote settoriali. Questo metodo semplifica notevolmente il lavoro di preparazione del Rendiconto per l’AFC: con il metodo dell’aliquota saldo il contribuente si vede facilitato nei lavori amministrativi perché, a differenza del metodo effettivo, la determinazione esatta delle imposte precedenti deducibili viene a cadere.

Il contribuente autorizzato ad applicare le aliquote saldo deve inoltrare i rendiconti solo semestralmente, invece che ogni trimestre.

L'aliquota saldo è in voga tra le PMI!

Circa un terzo delle PMI in Svizzera utilizza il metodo dell'aliquota saldo.

 

Sono applicabili 10 aliquote saldo:

Aliquota saldo 0.1%

  • Commercio di foraggi;
  • Editori di riviste;
  • Mulini.

Aliquota saldo 0.6%

  • Commercio di coloniali;
  • Fioristi;
  • Librerie.
   

Aliquota saldo 1.2%

  • Drogherie;
  • Consegna pizze a domicilio;
  • Officina Macchine agricole.

Aliquota saldo 2%

  • Alberghi, pernottamento e prima colazione;
  • Negozi di calzature;
  • Commercio di tappeti.
   

Aliquota saldo 2.8%

  • Commercio souvenir e regali;
  • Officine riparazioni automobili;
  • Commercio legname.

Aliquota saldo 3.5%

  • Calzolai, riparazioni, copia di chiavi;
  • Fabbri ferrai;
  • Falegnami.
   

Aliquota saldo 4.3%

  • Commercio merci usate;
  • Muratori;
  • Trasporto di beni, nella misura in cui non menzionato altrove.

Aliquota saldo 5.1%

  • Bar, ristoranti;
  • Grafici;
  • Pittori.
   

Aliquota saldo 5.9%

  • Web designer;
  • Architetti, comprese la direzione della costruzione;
  • Imprese di pulizia.

Aliquota saldo 6.5%

  • Traduttori;
  • Agenzie di collocamento temporaneo;
  • Cottimisti nel settore edilizio.

 

Per le aliquote IVA relative ad ogni settore professionale, occorre fare riferimento:

https://www.admin.ch/opc/it/classified-compilation/20102858/index.html#app1

 

Esempio pratico:

Luigi è un architetto. Ha scelto di compilare il Rendiconto con il sistema dell’aliquota saldo. Per gli architetti, l’aliquota saldo è il 5,9%.

Il suo fatturato per il 1. semestre è stato di CHF 120'000 (IVA inclusa).

Ecco come viene calcolato l’importo che Luigi deve versare all’AFC (debito fiscale):

 

CHF 120'000 * 5,9 / 100 = CHF 7’080

 

=

Importo dovuto all’AFC (debito fiscale)

7'080.00

 

Per l’applicazione delle aliquote saldo devono essere rispettate le seguenti condizioni:

  1. La cifra d’affari annua deve essere pari o inferiore a 5,05 milioni di franchi;
  2. Il debito fiscale annuo deve essere pari o inferiore a CHF 103'000, calcolato in base all’aliquota saldo.